Fabio Vanzetta

Allenatore categoria Pulcini Percorso 1

P
E

Due parole con noi

Qui potete conoscere meglio Fabio Vanzetta, parte del nostro staff

Conosciamo oggi un altro grande personaggio dello Tezenis Ski Team, il “nonno” Fabio Vanzetta.

Inizia a sciare all’età di sei anni con dei sci di legno costruiti per lui dal suo papà, ed in compagnia dei sui amici si recava sulle alture attorno al suo paese e con tanta energia si preparavano la pista da soli risalendo a scaletta. In quei tempi le cose erano molto diverse, le piste erano poche, gli impianti rudimentali e lenti e le attrezzature molto semplici, ma non mancava la passione.

Dal punto di vista agonistico Fabio ha iniziato con la US Cornacci in Val di Fiemme. Le gare erano poche e non se ne perdeva una raggiungendo i luoghi con una fiat 500 stracolma. “Ricordo con piacere che gareggiavo nella categoria con Thoni, Schmalz e Stricker e in particolare un campionato italiano giovani a Limone Piemonte. Ho continuato a sciare durante il periodo militare nel corpo della polizia facendo servizio sicurezza sulle piste e a 20 anni sono diventato maestro di sci”

Nel 2011, dopo aver fatto diverse esperienze come allenatore nella Sat di Rovereto, nel Città di Rovereto, nel S.C.Riva del Garda e il maestro di sci alla Polsa e all’Alpe di Pampeago, sui campi di golf ha incontrato il collega Michele Bertoldi che lo ha indirizzato al Tezenis Ski Team e subito a Fabio è sembrata una nuova e buona opportunità di crescita, inoltre, poteva ritrovare vecchie conoscenze come Giorgio Manzana e Marco Peterlini, ed è entrato a tutti gli effetti con il titolo di NONNO.

Oggi Fabio è responsabile dell’Enjoy Ski Kids e di questo suo incarico dice: “quest’anno sono affiancato da Federica,Stefania e Francesca tre valide maestre di sci nonché belle e giovani, alle quali cerco di trasmettere la mia esperienza. Mi piace il contatto continuo con i piccoli atleti che a quell’età danno grandi soddisfazioni e cerco, pur nell’insegnamento delle regole e della tecnica, di trasmettere loro la passione per questo sport. E’ una grande gioia per me vedere che negli anni “i miei bimbi” passati alle categorie baby, cuccioli e ragazzi ancora cercano il NONNO e lo salutano con affetto”.

Fabio è sempre stato uno sportivo, infatti oltre allo sci pratica tennis, arrampicata, windsurf, bicicletta e soprattutto calcio, sport nel quale ha giocato militando in squadre fino alla serie D con il ruolo di regista. Ora da alcuni anni è diventato un assiduo giocatore di golf.

Il “nonno” ama molto viaggiare con la propria famiglia e visitare sempre nuovi posti, legge molto ed i suoi autori preferiti sono Wilbur Smith, Cussler, Follet. Ascolta con piacere la musica in genere e in particolare Carlos Santana, ed uno carico come lui non può che guardare film d’azione.

“La giovinezza non è un periodo della vita, è uno stato mentale ………e io sono mentalmente giovane” Si questo è proprio Fabio!

Un amico pizzaiolo gli ha dedicato “la pizza maestro” e l’ha messa nel menù. Succede che quando è in attività al Tezenis Ski Team, essendo questa pizza un gusto differente da quello di Michele Tomazzoli, si trova sempre a fare a metà con lui.

Alla domanda, quali obbiettivi hai Fabio mi dice: “Oramai ho raggiunto con soddisfazione quasi tutti i miei obiettivi professionali e personali, ma non rinuncio mai a vivere al meglio ogni giorno, a stare con le persone a cui voglio bene ed a vedere sempre una luce in fondo al tunnel”.

GRANDE NONNO!!!