Francesca Bogoni

Allenatrice categoria Agonismo / Pulcini Percorso 3

P
E

Due parole con noi

Qui potete conoscere meglio Francesca Bogoni, parte del nostro staff

Da quest’anno Tezenis Ski Team, ha inserito nel proprio staff un personaggio molto noto, per le proprie qualità umano-sportive, e per le importanti esperienze vissute nel mondo dello sci alpino; ed ora vi presento Francesca Bogoni da tutti chiamata e conosciuta come Checca.

Nata nel 64 a Verona sin da piccola, da l’età di 6 anni, ha iniziato ad indossare scarponi e sci e conoscere ed apprezzare il fascino della montagna, grazie soprattutto ai propri genitori. A 11 anni si è dedicata allo sci agonistico raggiungendo negli anni a seguire ottimi traguardi, entrata a far parte del Comitato Veneto e tra gli atleti della Nazionale C di discesa libera.

Dopo il periodo agonistico, e diplomata al ISEF nel 1988, si è dedicata ad allenare i piccoli sciatori, partendo prima dalla provincia di Verona per diversi anni con lo Sci Club Bussolengo, poi a Cortina dove negli ultimi anni ha allenato i cuccioli del Drusciè. La decisione quindi di rientrare a Verona per stare più vicino alla famiglia da qui l’incontro e l’inizio della collaborazione con Tezenis Ski Team.

Checca ha fatto dello sci la propria missione, infatti il suo obbiettivo “mission” è di far vivere lo sport, ed in particolare lo sci, come occasione di crescita si sportiva ma soprattutto di vita, quindi momento formativo dell’individuo importante, dove ogni atleta impara a dare importanza alla salute fisica e mentale, intesa come equilibrio e consapevolezza del proprio carattere e della propria propensione al impegno da applicare. Quando Checca ci raccontava questo proprio obbiettivo, abbiamo percepito grande “trasporto” da parte sua, ed allo stesso tempo la conferma definitiva che questo modo di vivere lo sport coincide perfettamente con lo spirito del nostro Club.

Checca piace la pizza margherita, la sua quotidianità è scandita dalla musica italiana in particolare quella di Zucchero, Venditti e Vasco; ha un grande passione per la bicicletta, infatti pratica il gran fondo, tra le sue imprese compiute può contare un Verona – Santiago di Compostela percorso tutto in bici. Il motto che dai genitori ha imparato e fatto proprio è “mens sana in corpore sano”.

BENVENUTA CHECCA